Diplomata in Grafica Pubblicitaria e Fotografia, attualmente studio Fotografia e Video all' Accademia di Belle Arti di Roma. 

esposizioni e pubblicazioni :

  • Diploma di merito al concorso Premio Cairo 2014 con l'opera "senza titolo 36"
  • Pubblicazione nel "Catalogo dell'Arte Moderna" CAM50 Editoriale Giorgio Mondadori
  • Collettiva per MOACASA (Fiera di Roma 2017) con catalogo artisti contemporanei edito dall'associazione artistica Inter@rt 
  • Pubblicazione Antologia Autori Vari " PER CASO di MERCOLEDI" a cura di Adriano Albanese per Corneli403 Edizioni -2019-
  • fotografa finalista al concorso Art Right Prize 2020 con mostra virtuale in 3D
  • ND Awards - Honorable Mention in Fine Art: Conceptual category 2021
  • "Parola Di Donna" presso Museo Archeologico di Tolfa a cura di Simona Sarti dal 25 Novembre 2021
  •  “Visione d'insieme" presso La Casa del Municipio, in Via Galilei 53 Roma

 Se ti piace la mia arte puoi supportarmi comprando una delle stampe che sono a disposizione, con una piccola donazione o condividendo un quadro. Grazie:)

vir aperte..ridi, prega, ama..
vir chiuse

Prima parte - photo editing - (di fotografie). Per ciò che riguarda queste opere, ognuna ha avuto tempi di gestazioni differenti. Ogni quadro fotografico è composto da una serie di fotografie, asssemblati in momenti che non hanno nulla di programmato al momento dello scatto. Per questo la conclusione può arrivare anche dopo mesi o anni.

Seconda parte – Fotografia - Questo percorso è per me un ritorno alle origini della fotografia «semplice». Non ci sono elaborazioni. Tuttavia ogni quadro è parte integrante di investimenti da poter fare pochi e ben studiati progetti.

La maggioranza delle opere sono senza titolo, chi guarda può riconosce il proprio stato d'animo senza l'interferenza di un suggerimento di pensiero, l'osservatore dovrà essere cosi artefice delle proprie emozioni..        

Credo nella forza della fotografia. Rappresento soprattutto cose belle perchè credo che sù questo bisogna concentrare la propria vita, fatta di dolori, traumi, perdite che lasciano vuoti incolmabili, ed io come tutti ne faccio parte. Attraverso la mia arte riesco a sublimare il dolore ed a ricordarmi delle cose belle che la vita può offrire. Voglio che questo sia un supporto non solo per me ma anche per gli altri.

Alcune opere sono visibili solo in sede espositiva, per maggiori informazioni: